Uomini che odiano le donne, il film. La versione USA al cinema

di - 03-02-2012
Uomini che odiano le donne, il film. La versione USA al cinema

Sono passati pochissimi anni dal completamento della trilogia cinematografica di stampo svedese tratta dai 3 libri postumi di Stieg Larsson, che già nelle sale di tutto il mondo sta uscendo la versione americana: "Millennium - Uomini che odiano le donne".

Dal 3 febbraio 2012 nelle sale italiane, il film riprende già dal titolo la chiave romanzesca di "Uomini che odiano le donne" cercando di riproporla molto più fedelmente di quanto aveva fatto la versione svedese. Certo, quando una storia viene trasferita dalla letteratura al cinema, la fedeltà è quasi sempre un rischio a causa del tipo di linguaggio espressivo adottato, ma in questo caso potrebbe essere ancora molto più interessante, perché dietro la macchina da presa c’è David Fincher (ricordate "Seven"?) e perché il tasso di violenza e l’atmosfera "estremamente" noir contenuta nel libro vengono assolutamente rispettate.

Millennium: Uomini che odiano le donne, film che amano i libri

L’uscita del film americano, girato tra la Svezia e il Canada (e più nello specifico Montreal), conferma ancora la teoria che il cinema ama i libri di successo. Se vi state chiedendo quale sia la chiave che ha portato Stieg Larsson a diventare uno dei più importanti autori di giallo svedesi, superando, o allineandosi, per celebrità e copie vendute al re per eccellenza del giallo svedese, Henning Mankell, abbiamo dedicato un articolo ai segreti del successo della trilogia "Millennium".

Come spiegato nell’articolo precedente, in base ai forti elementi che caratterizzano la serie Millennium (caratterizzazione dei personaggi, trama e sottotesti), ci spieghiamo perché una nuova versione cinematografica arrivi a pochi anni di distanza dal film svedese. E non è un caso che l’attrice che sostituisce Noomi Rapace, Rooney Mara, sia stata candidata all’Oscar. Come non è un caso che il film abbia già incassato milioni e milioni di dollari in tutto il mondo e sicuramente spopolerà anche in Italia.

© Riproduzione riservata

lascia il tuo commento 

1 Commenti all'articolo

Potrebbero interessarti...


I libri più cliccati oggi

Ami leggere?

Seguici, commenta le recensioni e consiglia i libri migliori da leggere

Novità libri

Scrivi una recensione

Diventa un collaboratore

Siti amici

sei uno scrittore?

Segui i nostri consigli e promuovi il tuo libro gratis con Sololibri.net

Consigli per scrittori

Ti presento i miei... libri

Uno scrittore ci racconta un libro

Seguici

Twitter Google Plus