Mondadori

La casa editrice Mondadori nasce nel 1907 grazie ad Arnoldo Mondadori a quel tempo solo
diciottenne. La sua attività editoriale inizia con la pubblicazione del famoso periodico Luce. Sarà
solo nel 1912 che Arnoldo pubblicherà però il primo libro iniziando a specializzarsi soprattutto
nella pubblicazione di testi per l’infanzia e di titoli per la scuola e l’educazione.

A partire dal 1915 e per tutta la durata della guerra la casa editrice Mondadori pubblica molte
riviste da destinare alla truppe italiane che stavano combattendo al fronte. Dal 1919 la casa
editrice si sposta a Milano dove inizia un’attività sempre più intensa e dove si fa conoscere come
un’importante realtà che pubblica sia riviste che libri. Sarà soprattuto il suo dinamismo unito alla
sua grande forza di volontà a renderlo famoso nel campo dell’editoria.

A partire dal 1926 inoltre la casa editrice Mondadori inizia ad acquisire i diritti di molti
importanti scrittori aggiudicandosi così un ruolo predominante rispetto a molte altre case
editrici. La casa editrice Mondadori inizia a pubblicare titoli di generi sempre più differenti tra
loro e molti periodici che sono ancora oggi famosi come ad esempio il periodico femminile
Grazia. D

urante la seconda guerra mondiale le varie redazioni vengono requisite dal governo della
Repubblica Sociale Italiana e la famiglia Mondadori si trova costretta a rifugiarsi in Svizzera. Già
però nel 1945 Arnoldo Mondadori riprende le redini della sua casa editrice e anno dopo anno la
porta sulla strada di un successo crescente.

Oggi la casa editrice Mondadori è una delle case editrici italiane più importanti.

Collane

La casa editrice Mondadori pubblica soprattutto narrativa sia italiana che straniera e saggistica.

Autori più famosi

- Gabriele D’Annunzio

- Corrado Augias

- Alberto Bevilacqua

- Geppi Cucciari

- Grazia Deledda

- Antonio Fogazzaro

- Paolo Giordano

- John Grisham

- Sophie Kinsella

- Margaret Mazzantini

- Luciana Littizzetto

- Chuck Palahniuk

- Giovanni Pascoli

- Antonio Pennacchi

- Luigi Pirandello

- Giovanni Verga

- Fabio Volo

- Carlos Ruiz Zafón

Titoli dei libri più famosi

- "La solitudine dei numeri primi" di Paolo Giordano

- "Venuto al mondo" di Margaret Mazzantini

- "Fight Club" di Chuck Palahniuk

- "Uno, nessuno e centomila" di Luigi Pirandello

- "Canale Mussolini" di Antonio Pennacchi

- "Esco a fare due passi" di Fabio Volo

- "Il palazzo della mezzanotte" di Carlos Ruiz Zafón

Sito ufficiale della casa editrice http://www.librimondadori.it

Doromizu. Acqua torbida - Mario Vattani

Mario Vattani, diplomatico italiano che ha vissuto a lungo in Giappone, per il suo primo romanzo sceglie i quartieri più impenetrabili della città (...)

È stato un attimo - Sandrone Dazieri

Cosa desiderate, dalla vita? Una bella casa? Un buon lavoro? Una fidanzata coi fiocchi? Santo ha tutto questo. Lo invidiate? Certo, se (...)

“Topiopì”: il nuovo racconto per ragazzi di Andrea Camilleri in libreria

Con “Topiopì” (Mondadori, 2016, pp. 96, euro 16,00, illustrazioni di Giulia Orecchia) il papà di Montalbano compone “non una favola, ma una storia (...)

Dizionario delle cose perdute - Francesco Guccini

Francesco Guccini, emiliano, nato nel 1940, ha visto, nel tempo, rapide trasformazioni che hanno comportato cambiamenti totali nei costumi, (...)

Esce oggi 6 settembre “Le cose cambiano” di Cathleen Schine

Arriva in libreria “Le cose cambiano” (Mondadori, 2016, pp. 300, euro 19,50, titolo originale They may not mean to, but they do, traduzione di (...)

Rainbow Republic - Fabio Canino

“L’arcobaleno viene sempre dopo la pioggia. La vita è fatta a colori, bisognerebbe avere la possibilità di usarli tutti”. Romanzo distopico, (...)

Lo stivale zoppo. Una storia irriverente d’Italia dal fascismo a oggi - Roberto Gervaso

Un pizzico di fantasia, una buona dose di sfrontata schiettezza condita da sana ironia, uno stile brioso, scintillante, colto: il racconto (...)

I fuggitivi - Ruth Thomas

Se dovessi fare un elenco dei libri che più hanno colpito la mia immaginazione, contribuendo alla mia formazione culturale, non potrei non (...)

La via del sole - Mauro Corona

Un romanzo breve, una favola triste, amara che, come tutte le favole, contiene una morale profonda e adatta ai problemi dei nostri giorni, (...)

L’uomo che non sapeva amare - Harold Robbins

Capita di curiosare in una bancarella o in qualche libreria dell’usato, e trovarsi davanti agli occhi un titolo - “L’uomo che non sapeva amare” - di (...)

Ami leggere?

Seguici, commenta le recensioni e consiglia i libri migliori da leggere

Novità libri

Scrivi una recensione

Diventa un collaboratore

Siti amici

sei uno scrittore?

Segui i nostri consigli e promuovi il tuo libro gratis con Sololibri.net

Consigli per scrittori

Ti presento i miei... libri

Uno scrittore ci racconta un libro

Seguici

Twitter Google Plus