Georges Simenon

Tutti i libri di Georges Simenon, recensiti su SoloLibri.net. Hai letto altri libri di Georges Simenon che non trovi in questa pagina? Recensiscili e proponili per la pubblicazione sul nostro sito (vedi: Recensisci un libro).
Consulta l'intera bibliografia di Georges Simenon QUI.

Gli intrusi - Georges Simenon

“Mi sono trovato in casa uno sconosciuto... In un letto, su al secondo piano... È morto proprio nel momento in cui entravo nella stanza... Dovrebbe (...)

Il pensionante - Georges Simenon

“... Va’ a Charleroi. Al 53 di rue du Laveu troverai un’affittacamere. Ce n’è giusto una libera. È casa mia. Dirai a mia madre che ti mando io. Le (...)

Il treno - Georges Simenon

“Questa notte le truppe del Reich hanno sferrato un attacco massiccio contro... ”. 10 Maggio 1940. Francia, ai confini del Belgio. In (...)

Maigret e l’omicida di rue Popincourt - Georges Simenon

“… è quasi sempre conoscendo meglio la vittima che si giunge a individuare l’assassino.” (Pag. 82) Georges Simenon provoca il Commissario Maigret (...)

Georges Simenon. Una biografia - Pierre Assouline

“Quando si scrive una biografia, o si dice la verità, oppure si fa una falsa biografia”. La frase di Georges Simenon pronunciata nel 1982 apre (...)

I clienti di Avrenos - Georges Simenon

Nella Turchia degli anni Trenta del XX secolo governata da Mustafa Kemal Ataturk (Padre dei turchi), l’ungherese Nouchi era arrivata ad Ankara, (...)

Il defunto signor Gallet - Georges Simenon

“E la caratteristica di quel caso non era forse la mediocrità?” (Pag. 32) Il 27 giugno del 1930 il re di Spagna visita Parigi. È un caldo afoso, (...)

La finestra dei Rouet - Georges Simenon

Se Jacques Améraud avesse avuto altro destino, Dominique Salés sarebbe stata una donna totalmente diversa. Lo sa, ma lo ha dimenticato. Se (...)

Turista da banane - Georges Simenon

“Vivo con la natura”. “E che cosa le fa, la natura? La riempie di pustole, le dà le coliche!” (Pag. 102) Perfino i tanti siti specifici sulla fuga (...)

Minacce di morte e altri racconti - Georges Simenon

“Era meraviglioso starsene là, con gli occhi chiusi, e sentirsi pizzicare le palpebre sotto la carezza del sole che filtrava attraverso le tende (...)

Ami leggere?

Seguici, commenta le recensioni e consiglia i libri migliori da leggere

Novità libri

Scrivi una recensione

Diventa un collaboratore

Siti amici

sei uno scrittore?

Segui i nostri consigli e promuovi il tuo libro gratis con Sololibri.net

Consigli per scrittori

Ti presento i miei... libri

Uno scrittore ci racconta un libro

Seguici

Twitter Google Plus